martedì 21 luglio 2020

'Si può imparare a scrivere bene? Gli strumenti dello scrittore per ragazzi' corso di tecniche di invenzione e di scrittura, 16 ore in presenza a Sarmede (TV)


Si può imparare a scrivere bene? Gli strumenti dello scrittore per ragazzi.

corso di tecniche di invenzione e di scrittura, 16 ore, in presenza

a cura di Luigi Dal Cin

CORSO PER TUTTI

12 - 13 settembre 2020

Quando: sabato 12 settembre 9.30 - 18.30; domenica 13 settembre 9.30 - 18.30

Dove: Scuola Primaria di Montaner (TV)

Termine per le iscrizioni: le iscrizioni saranno accettate nei limiti dei posti disponibili.

Descrizione del corso: scrivere un efficace testo per ragazzi richiede conoscenze tecniche specifiche. Ad esempio: come produrre un testo narrativo che sia affascinante? Da dove iniziare? Come si inventa una storia? Cos’è l’ispirazione? Come si vince la paura del foglio bianco? Come costruire una trama avvincente? Come va scelto il narratore? Come si caratterizzano i personaggi? Come dev’essere una descrizione per non annoiare? Come si costruisce un buon dialogo? In questo corso saranno analizzati i processi e gli elementi fondamentali che sorreggono la scrittura di tutti i testi narrativi e, in particolare, di quelli rivolti a giovani lettori, per condurre i partecipanti ad una maggiore consapevolezza sulle modalità e sulle scelte che si possono adottare e proporre. Con un’ottica operativa che consenta di applicare quanto appreso anche in un’attività didattica.

I contenuti:
La letteratura per ragazzi: caratteristiche ed elementi particolari, precisazioni.
Lo scrittore per ragazzi i suoi possibili punti di vista. Il lettore.
Un lettore particolare: il lettore bambino.
La scrittura: espressione e comunicazione.
I diversi tipi di testo: narrativo, descrittivo, espositivo, regolativo, argomentativo.
L’invenzione narrativa: l’ispirazione.
L’invenzione narrativa: il metodo.
Le fasi dell’invenzione narrativa: ispirazione, proliferazione, selezione, conservazione, rincrocio.
La trama e il suo movimento.
La trama: l’informazione e l’incertezza.
La trama: la ripetizione e la variazione.
La trama: la prevedibilità e l’imprevedibilità.
La ‘misdirection’.
Le regole del ‘colpo di scena’.
Tecniche dell’invenzione fantastica.
La ‘sospensione temporanea dell’incredulità’.
La comunicazione narrativa.
L’autore implicito.
Il lettore implicito.
Il lettore implicito bambino e ragazzo.
La scelta del narratore.
Narrare in prima persona.
Narrare in terza persona.
Il narratore onnisciente.
La descrizione è da saltare?
Efficacia nella descrizione.
Modelli descrittivi nella letteratura dal 1800 ai giorni nostri.
I personaggi.
Le caratterizzazioni dei personaggi.
Le tipologie discorsive.
Le forme libere.
I dialoghi.
Le voci dei personaggi.
I movimenti nel dialogo.
Fiaba e favola.
L’editing.
L’editing di un testo narrativo.
Il testo nel libro illustrato.
L’editoria per ragazzi in Italia.
I concorsi letterari.

Informazioni QUI

Iscrizioni QUI

venerdì 3 luglio 2020

Corso di tecniche di scrittura 'Le tecniche del dialogo': on line in diretta streaming (poi disponibile anche in differita) organizzato da Teste Fiorite


L'Associazione Culturale Teste Fiorite ha organizzato per le giornate del 7-8-9 settembre 2020 (dalle ore 18:00 alle ore 19:20) un corso on line di 4 ore complessive in diretta streaming (poi disponibile anche in differita) in cui racconterò le tecniche del dialogo:

Corso di Tecniche di Scrittura

Le tecniche del dialogo
di
Luigi Dal Cin


La costruzione e la scrittura di un dialogo efficace richiede conoscenze tecniche specifiche. Che differenza c'è tra la voce del narratore e la voce del personaggio? A chi appartengono le parole tra virgolette di un discorso diretto: allo scrittore che le traccia sul foglio o al personaggio che le pronuncia? Perché gli errori grammaticali non sono concessi al narratore mentre lo sono al personaggio? Perché in un film gli attori, mentre dialogano, non stanno mai fermi? Il buon dialogo scritto è una riproduzione del dialogo reale parlato oppure è una sua imitazione? Quali modalità tipiche del dialogo reale parlato non devono leggersi in un buon dialogo scritto? Quali sono i principi fondamentali da tenere in considerazione ogni volta che si fa parlare un personaggio in un racconto? Come si esprime in modo credibile il pensiero di un personaggio? In questo seminario saranno analizzati i processi e gli elementi fondamentali che sorreggono la costruzione efficace di un dialogo all'interno di un testo narrativo, per condurre i partecipanti ad una maggiore consapevolezza sulle modalità che si possono adottare e proporre. Con un’ottica operativa che consenta di applicare quanto appreso anche in un’attività didattica.

Gli obiettivi

  • fornire una competenza sugli elementi teorici e tecnici fondamentali che sostengono e guidano la costruzione e la scrittura di un dialogo efficace;
  • fornire le competenze critiche necessarie ad un’analisi consapevole di ogni dialogo, per poterne così identificare le carenze e proporre le migliorie necessarie;
  • fornire strumenti tecnici e spunti operativi per applicare quanto appreso nella propria attività didattica;
  • fornire strumenti per invogliare e motivare i propri alunni alla scrittura e alla lettura.

I destinatari

Chiunque sia interessato alla scrittura e alla letteratura per ragazzi, sia per professione (Insegnanti della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di I grado, Bibliotecari, Animatori alla lettura, Scrittori, Illustratori...) sia per diletto personale.

Le fasi operative

Webinar di 4 ore complessive, in tre collegamenti in diretta della durata di 1 ora e 20 minuti.
Lunedì 7, martedì 8, mercoledì 9 settembre dalle ore 18:00 alle ore 19:20.

I contenuti

- Il narratore.
- Narrare in prima persona e narrare in terza persona: gli effetti sul lettore.
- Le tipologie discorsive.
- Le forme libere.
- Il dialogo.
- Le parole del narratore e le parole del personaggio.
- Testo diegetico e testo mimetico.
- Il dialogo scritto come riproduzione del dialogo reale.
- Il dialogo scritto come imitazione del dialogo reale.
- Il dialogo e le parole vuote.
- Il dialogo e le parole ridondanti.
- il dialogo e l'informazione.
- Il dialogo e la relazione.
- Il personaggio autore delle proprie battute.
- La voce del personaggio.
- I movimenti nel dialogo: il gesto e la parola.
- La messa in scena del dialogo.
- Contro-punteggiatura e contro-dialogo.
- A disse, B rispose, A replicò, B aggiunse... introdurre il discorso diretto.
- Il dialogo e la ridondanza.
- Sbagliare ad arte.
- Il pensiero del personaggio.
- Pensi di pensare come parli?
- Il pensiero del personaggio nella letteratura dal 1800 ai giorni nostri.
- Parlare bene e pensare male: gli ‘a parte’.

L’attenzione alla didattica

Durante il corso sono previsti espliciti consigli per l’applicazione diretta delle tecniche di scrittura nelle attività didattiche con i propri alunni.

Per informazioniQUI

Per iscrizioniQUI

lunedì 22 giugno 2020

a Gigi # 165 - da Leonardo


Buongiorno Luigi Dal Cin,
grazie per essere venuto tempo fa nella nostra scuola primaria e per averci fatto ridere con le tue storie.
Ad alcuni bambini gli insetti finti che ci hai lanciato li hanno spaventati, ma... ti raccomandiamo: fallo ancora!!!
Grazie per averci insegnato che, per inventare storie, bisogna osservare e anche per avere risposto a tutte le nostre domande.
Puoi tornare ancora nella nostra scuola, e raccontarci un’altra storia?

giovedì 11 giugno 2020

Ancora posti disponibili per 'Le tecniche della descrizione' corso in diretta streaming organizzato da Teste Fiorite


L'Associazione Culturale Teste Fiorite ha organizzato per le giornate del 17-18-19 giugno 2020 (dalle ore 18:00 alle ore 19:20) un corso on line di 4 ore complessive in diretta streaming in cui racconterò le tecniche della descrizione:

Corso di Tecniche di Scrittura

Le tecniche della descrizione
di
Luigi Dal Cin


Ideare e realizzare una descrizione con modalità significative e fornire ai propri alunni strumenti per scrivere una descrizione efficace richiede conoscenze tecniche specifiche. Ma di cosa parliamo quando parliamo di descrizione? Che differenza c'è, ad esempio, tra un esercizio di osservazione di particolari e un esercizio di descrizione? Come si costruisce una descrizione efficace? Quanti modi ci sono per descrivere? C'è differenza tra una descrizione in un romanzo ottocentesco e una descrizione in un romanzo contemporaneo? Ma innanzitutto: a cosa serve una descrizione? Quali sono le sue motivazioni? Quale la sua funzione? È davvero 'quella parte del libro che bisogna saltare' come sostengono gli alunni ormai stanchi di non comprenderne più il senso? Può esistere un 'testo descrittivo' che non sia anche 'narrativo'? In questo seminario saranno analizzati i processi e gli elementi fondamentali che sorreggono la descrizione in un testo narrativo, per condurre i partecipanti ad una maggiore consapevolezza sulle modalità che si possono adottare e proporre. Con un’ottica operativa che consenta di applicare quanto appreso anche in un’attività didattica.

Gli obiettivi

  • fornire una competenza sugli elementi teorici e tecnici fondamentali che sostengono e guidano una descrizione efficace;
  • fornire le competenze critiche necessarie ad un’analisi consapevole di ogni descrizione, per poterne così identificare le carenze e proporre le migliorie necessarie;
  • fornire strumenti tecnici e spunti operativi per applicare quanto appreso nella propria attività didattica;
  • fornire strumenti per invogliare e motivare i propri alunni alla scrittura e alla lettura.

I destinatari

Chiunque sia interessato alla scrittura e alla letteratura per ragazzi, sia per professione (Insegnanti della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di I grado, Bibliotecari, Animatori alla lettura, Scrittori, Illustratori...) sia per diletto personale.

Le fasi operative

Webinar di 4 ore complessive, in tre collegamenti in diretta della durata di 1 ora e 20 minuti.

I contenuti

- La descrizione è da saltare? Efficacia nella descrizione.
- Esercizi di osservazione ed esercizi di descrizione
- La descrizione a sé stante e la descrizione narrativa.
- La descrizione efficace: tutto attraverso i sensi.
- La descrizione efficace: 'Show, don't tell'.
- Modelli descrittivi nella letteratura dal 1800 ai giorni nostri.
- La fotografia immaginaria.
- Lo zoom descrittivo.
- Descrivere luoghi: gli appunti descrittivi e le istantanee.
- L’epifania nella descrizione ovvero l’illuminazione descrittiva.
- Descrivere luoghi: il quadro d’ambiente esterno.
- Descrivere luoghi: il quadro d’ambiente interno.
- Caratterizzazione di ambienti 'alla Balzac'.
- Il personaggio.
- Descrizione e caratterizzazione del personaggio.
- Le metamorfosi del personaggio.
- Descrizione e illustrazione.

L’attenzione alla didattica

Durante il corso sono previsti espliciti consigli per l’applicazione diretta delle tecniche di scrittura nelle attività didattiche con i propri alunni.

Per informazioniQUI

Per iscrizioniQUI

giovedì 4 giugno 2020

a Gigi # 164 - da Sindi


Quando è venuto Luigi Dal Cin ci ha fatto ridere.
Ci ha fatto imparare a guardare bene le cose e non guardare che non capisci niente.
A me è piaciuto quando non sapeva cosa scrivere.
Quando era piccolo come noi.



martedì 2 giugno 2020

Le esercitazioni del corso Scrivere per Ragazzi alla Scuola Holden, Torino


Venerdì 12 giugno, dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00, terrò in modalità webinar l'analisi degli elaborati prodotti dagli studenti delle classi I A, I B del College Scrivere della Scuola Holden di Torino che hanno seguito il mio corso Scrivere per Ragazzi. Oggi è il termine per la consegna degli elaborati.

giovedì 28 maggio 2020

Poetry Challege Lapis: oltre 950 visualizzazioni


Nominato per la 'Poetry Challenge' di Lapis Edizioni, vi ringrazio per aver regalato finora al mio video oltre 950 visualizzazioni, in un mese.


martedì 26 maggio 2020

giovedì 21 maggio 2020

Le tecniche della descrizione: corso on line in diretta streaming organizzato da Teste Fiorite


L'Associazione Culturale Teste Fiorite ha organizzato per le giornate del 17-18-19 giugno 2020 (dalle ore 18:00 alle ore 19:20) un corso on line di 4 ore complessive in diretta streaming in cui racconterò le tecniche della descrizione:

Corso di Tecniche di Scrittura

Le tecniche della descrizione
di
Luigi Dal Cin


Ideare e realizzare una descrizione con modalità significative e fornire ai propri alunni strumenti per scrivere una descrizione efficace richiede conoscenze tecniche specifiche. Ma di cosa parliamo quando parliamo di descrizione? Che differenza c'è, ad esempio, tra un esercizio di osservazione di particolari e un esercizio di descrizione? Come si costruisce una descrizione efficace? Quanti modi ci sono per descrivere? C'è differenza tra una descrizione in un romanzo ottocentesco e una descrizione in un romanzo contemporaneo? Ma innanzitutto: a cosa serve una descrizione? Quali sono le sue motivazioni? Quale la sua funzione? È davvero 'quella parte del libro che bisogna saltare' come sostengono gli alunni ormai stanchi di non comprenderne più il senso? Può esistere un 'testo descrittivo' che non sia anche 'narrativo'? In questo seminario saranno analizzati i processi e gli elementi fondamentali che sorreggono la descrizione in un testo narrativo, per condurre i partecipanti ad una maggiore consapevolezza sulle modalità che si possono adottare e proporre. Con un’ottica operativa che consenta di applicare quanto appreso anche in un’attività didattica.

Gli obiettivi

  • fornire una competenza sugli elementi teorici e tecnici fondamentali che sostengono e guidano una descrizione efficace;
  • fornire le competenze critiche necessarie ad un’analisi consapevole di ogni descrizione, per poterne così identificare le carenze e proporre le migliorie necessarie;
  • fornire strumenti tecnici e spunti operativi per applicare quanto appreso nella propria attività didattica;
  • fornire strumenti per invogliare e motivare i propri alunni alla scrittura e alla lettura.

I destinatari

Chiunque sia interessato alla scrittura e alla letteratura per ragazzi, sia per professione (Insegnanti della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di I grado, Bibliotecari, Animatori alla lettura, Scrittori, Illustratori...) sia per diletto personale.

Le fasi operative

Webinar di 4 ore complessive, in tre collegamenti in diretta della durata di 1 ora e 20 minuti.

I contenuti

- La descrizione è da saltare? Efficacia nella descrizione.
- Esercizi di osservazione ed esercizi di descrizione
- La descrizione a sé stante e la descrizione narrativa.
- La descrizione efficace: tutto attraverso i sensi.
- La descrizione efficace: 'Show, don't tell'.
- Modelli descrittivi nella letteratura dal 1800 ai giorni nostri.
- La fotografia immaginaria.
- Lo zoom descrittivo.
- Descrivere luoghi: gli appunti descrittivi e le istantanee.
- L’epifania nella descrizione ovvero l’illuminazione descrittiva.
- Descrivere luoghi: il quadro d’ambiente esterno.
- Descrivere luoghi: il quadro d’ambiente interno.
- Caratterizzazione di ambienti 'alla Balzac'.
- Il personaggio.
- Descrizione e caratterizzazione del personaggio.
- Le metamorfosi del personaggio.
- Descrizione e illustrazione.

L’attenzione alla didattica

Durante il corso sono previsti espliciti consigli per l’applicazione diretta delle tecniche di scrittura nelle attività didattiche con i propri alunni.

Per informazioniQUI

Per iscrizioniQUI

martedì 19 maggio 2020

a Gigi # 163 - da Sara


Quando Gigi Dal Cin è stato a mangiare in mensa con noi è stato bellissimo!
Quando abbiamo pranzato Luigi Dal Cin si è seduto vicino a me.
Prima di andare via ha messo la firma sul mio quaderno e su quello di tutti i miei compagni.
La sua firma era grande tutta la pagina.

giovedì 14 maggio 2020

a Gigi # 162 - da Gaya


Gigi ha portato una borsa verde e dentro c'erano tanti libri di storie che sono per i bambini e i ragazzi più grandi.
Ha portato un microfono così aveva la voce più alta perché aveva la tosse.
Con il microfono ci ha fatto ascoltare come beveva una bottiglia d'acqua e il microfono se lo è messo sulla gola e noi abbiamo riso perché faceva ridere.

mercoledì 13 maggio 2020

lunedì 11 maggio 2020

a Gigi # 161 - da Alessia


Lui mi ha risposto: "Perché certi che scrivono libri per adulti sembra che non hanno interesse dei bambini e io voglio dimostrare che non è vero, anzi i bambini possono avere anche più problemi degli adulti perché hanno tutta la vita da vivere".
Gigi ci ha spiegato che differenza c'è tra osservare e guardare.
Osservare vuole dire guardare qualcosa, ma buttando fuori dal cuore, e guardare vuole dire passare davanti a una cosa e guardarla, e non fermarsi a guardare i minimi particolari.


mercoledì 6 maggio 2020

Ancora posti disponibili per 'Le tecniche di invenzione del testo' corso in diretta streaming


L'Associazione Culturale Teste fiorite ha organizzato per le giornate del 13-14-15 maggio 2020 (dalle ore 18:00 alle ore 19:20) un corso on line di 4 ore complessive in diretta streaming in cui racconterò le tecniche di invenzione del testo:


Corso di Tecniche di Invenzione e Scrittura

Le tecniche dell'invenzione del testo
di
Luigi Dal Cin

Inventare un testo in modo efficace e insegnare ad inventare un testo ai propri alunni in modo efficace richiede conoscenze tecniche specifiche. Ad esempio: da dove iniziare? Come si inventa un racconto e, in generale, qualsiasi tipo di testo? Cos’è l’ispirazione? È possibile coltivarla? Come si vince la paura del foglio bianco? Come aiutare un alunno che dice: “Non so cosa scrivere”? Quali sono le fasi dell'invenzione di un testo? Come si costruisce una trama avvincente? E poi perché è importante inventare le storie e insegnare a narrare? In questo seminario saranno analizzati i processi e gli elementi fondamentali che sorreggono l’invenzione di un testo narrativo e, a partire da quello, di ogni tipo di testo, per condurre i partecipanti ad una maggiore consapevolezza sulle modalità che si possono adottare e proporre. Con un’ottica operativa che consenta di applicare quanto appreso anche in un’attività didattica.

Gli obiettivi
  • fornire una competenza sugli elementi e sulle tecniche fondamentali che guidano l’invenzione narrativa e, più in generale, di ogni tipo di testo;
  • fornire le competenze critiche necessarie ad un’analisi consapevole del testo, per poterne così identificare le carenze e proporre le migliorie necessarie;
  • fornire strumenti tecnici e spunti operativi per applicare quanto appreso nella propria attività didattica;
  • fornire strumenti per invogliare e motivare i propri alunni alla scrittura e alla lettura.

I destinatari
Chiunque sia interessato alla scrittura e alla letteratura per ragazzi, sia per professione (Insegnanti della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di I grado, Bibliotecari, Animatori alla lettura, Scrittori, Illustratori...) sia per diletto personale.

Azioni e fasi operative del progetto
webinar di 4 ore complessive, in tre collegamenti in diretta della durata di 1 ora e 1/4.

I contenuti
  • Lo scrittore i suoi possibili punti di vista.
  • L’importanza della narrazione.
  • La scrittura narrativa: espressione e comunicazione.
  • L’invenzione narrativa: l’ispirazione.
  • L’invenzione narrativa: il metodo.
  • Il lettore.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: l'ispirazione.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: la proliferazione.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: la selezione.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: la conservazione.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: il reincrocio.
  • La trama e il suo movimento.
  • La struttura della trama: l’informazione e l’incertezza.
  • La struttura della trama: la ripetizione e la variazione.
  • La struttura della trama: la prevedibilità e l’imprevedibilità.
  • La ‘misdirection’.
  • Le regole del ‘colpo di scena’.
  • Tecniche dell’invenzione fantastica.



L’attenzione alla didattica
Durante il corso sono previsti espliciti consigli per l’applicazione diretta delle tecniche di invenzione e scrittura nelle attività didattiche con i propri alunni.

Il costo
Euro 25, all'iscrizione

Per informazioni: QUI

Per iscrizioni: QUI

domenica 3 maggio 2020

La recensione di 'EsopoRap - versi animali' sulla rivista Andersen

Sul numero 372 di maggio 2020 della rivista Andersen - mensile di letteratura e illustrazione per l'infanzia (questo numero della rivista, come il precedente, oltre ad essere inviato in copia cartacea agli abbonati, viene distribuito in formato digitale gratuitamente anche chi è semplicemente iscritto alla newsletter) potete trovare un'appassionata recensione di 'EsopoRap - versi animali' a firma di Walter Fochesato:


venerdì 1 maggio 2020

Il mio corso Scrivere per Ragazzi alla Scuola Holden, Torino


Martedì 5 maggio, mercoledì 6 maggio e lunedì 11 maggio 2020, dalle ore 15:00 alle ore 17:00, terrò in modalità webinar il mio corso Scrivere per Ragazzi in diretta streaming per gli studenti delle classi I A, I B del College Scrivere alla Scuola Holden di Torino.



martedì 28 aprile 2020

Corso laboratoriale di tecniche di scrittura in modalità webinar per 200 docenti della regione Friuli Venezia Giulia




A seguito del corso di tecniche di invenzione e di scrittura 'Gli strumenti dello scrittore' svolto a Maniago (PN) lo scorso settembre l'Istituto Comprensivo di Maniago (PN) mi ha richiesto un secondo corso di formazione - necessariamente webinar, con collegamenti in diretta streaming a partire da oggi martedì 28 aprile 2020 e che proseguirà giovedì 30 aprile, giovedì 7 maggio e sabato 9 maggio - in cui affronterò, con modalità laboratoriali, le tecniche della descrizione e del dialogo. Il corso è rivolto a tutti i docenti di ogni ordine e grado delle scuole della regione Friuli Venezia Giulia. Gli iscritti, al momento, sono circa 200.


Corso webinar di Tecniche di Invenzione e di Scrittura: gli esercizi operativi

Il laboratorio dello scrittore

di
Luigi Dal Cin

Presentazione
Scrivere un efficace testo per ragazzi o insegnare a scrivere in modo efficace ai propri alunni richiede conoscenze tecniche specifiche. Ad esempio: in quanti modi posso descrivere lo stesso ambiente? Come posso caratterizzare un personaggio? Come costruire un buon dialogo che sia davvero efficace? In questo corso saranno analizzati, con modalità laboratoriali, i processi e le tecniche fondamentali che sorreggono la descrizione e i dialoghi di tutti i testi narrativi e, in particolare, di quelli rivolti a giovani lettori, per condurre i partecipanti ad una maggiore consapevolezza sulle modalità e sulle scelte che si possono adottare e proporre. Con un’ottica operativa che consenta di applicare quanto appreso anche in un’attività didattica.

Gli obiettivi
  • fornire una competenza sugli elementi fondamentali che guidano la scrittura di testi narrativi. Tra questi: l’uso della descrizione, la caratterizzazione dei personaggi, la costruzione dei dialoghi;
  • fornire le competenze critiche necessarie ad un’analisi consapevole del testo narrativo, per poterne così identificare le carenze e proporre le migliorie necessarie;
  • fornire strumenti tecnici e spunti operativi per applicare quanto appreso nella propria attività didattica;
  • fornire strumenti per invogliare e motivare i ragazzi alla scrittura e alla lettura;
  • sperimentare l’analisi critica di un testo narrativo in fase di editing.

Azioni e fasi operative del progetto
Il corso, essendo laboratoriale, prevederà collegamenti per lezioni frontali, richieste di brevi esercitazioni da svolgere a casa che riguarderanno le tecniche di scrittura affrontate, collegamenti per un’analisi dei testi prodotti, con discussioni, deduzioni, osservazioni, suggerimenti ed espliciti consigli per l’applicazione diretta delle tecniche appena sperimentate nelle attività didattiche con i propri alunni.

I collegamenti in diretta web e le esercitazioni
  • Primo collegamento martedì 28 aprile 2020 in diretta web della durata di 2 ore, dalle ore 17:00 alle 19:00: lezione frontale e consegna esercitazione1 da svolgere a casa.
  • Esercitazione1 da svolgere a casa, durata stimata 1 ora
  • Secondo collegamento giovedì 30 aprile 2020 in diretta web della durata di 2 ore, dalle ore 17:00 alle 19:00: lezione frontale, analisi alcuni testi prodotti esercitazione1, consegna esercitazione2 da svolgere a casa
  • Esercitazione2 da svolgere a casa, durata complessiva stimata 1 ora
  • Terzo collegamento giovedì 7 maggio 2020 in diretta web della durata di 2 ore, dalle ore 17:00 alle 19:00: lezione frontale, analisi alcuni testi prodotti esercitazione2, consegna esercitazione3 ed esercitazione4 da svolgere a casa
  • Esercitazione3 ed esercitazione4 da svolgere a casa, durata stimata 1 ora e ½
  • Quarto collegamento sabato 9 maggio 2020 in diretta web della durata di 2 ore e 1/2, dalle ore 8:30 alle 11:00: lezione frontale, analisi alcuni testi prodotti esercitazione3 ed esercitazione4, consegna esercitazione5 da svolgere a casa
  • Esercitazione5 da svolgere a casa, durata stimata 1 ora.

lunedì 27 aprile 2020

'La fata' su La Giostra



Il numero di aprile 2020 de La Giostra pubblica la mia filastrocca 'La fata' con illustrazioni di Chiara Gobbo.
di
Luigi Dal Cin

Una fata la vedi quando più ne hai bisogno:
quando tutti hanno fretta, e tu vuoi dell’affetto,
quando soffia bufera, o hai paura nel sogno
quando sei proprio triste, o sei malato nel letto.

Una fata ti abbraccia, ti accarezza, ti cura,
non le importa se poi erano solo capricci,
batte qui la bacchetta, e va via la paura,
ti consola e ti aiuta ad uscir dai pasticci.

Se chiedi il suo aiuto, se al suo affetto ci credi,
se desideri tanto che lei venga lì,
si presenta radiosa, d’improvviso, la vedi:
ti aspettavi una fata che ti vuol bene così?

martedì 21 aprile 2020

Poetry Challenge!


Nominato alla 'Poetry Challenge' di Lapis Edizioni, potete vedere QUI il mio video-contributo alla tenzone!


lunedì 20 aprile 2020

Le tecniche di invenzione del testo: corso on line in diretta streaming


L'Associazione Culturale Teste fiorite ha organizzato per le giornate del 13-14-15 maggio 2020 (dalle ore 18:00 alle ore 19:20) un corso on line di 4 ore complessive in diretta streaming in cui racconterò le tecniche di invenzione del testo:

Corso di Tecniche di Invenzione e Scrittura

Le tecniche dell'invenzione del testo
di
Luigi Dal Cin

Inventare un testo in modo efficace e insegnare ad inventare un testo ai propri alunni in modo efficace richiede conoscenze tecniche specifiche. Ad esempio: da dove iniziare? Come si inventa un racconto e, in generale, qualsiasi tipo di testo? Cos’è l’ispirazione? È possibile coltivarla? Come si vince la paura del foglio bianco? Come aiutare un alunno che dice: “Non so cosa scrivere”? Quali sono le fasi dell'invenzione di un testo? Come si costruisce una trama avvincente? E poi perché è importante inventare le storie e insegnare a narrare? In questo seminario saranno analizzati i processi e gli elementi fondamentali che sorreggono l’invenzione di un testo narrativo e, a partire da quello, di ogni tipo di testo, per condurre i partecipanti ad una maggiore consapevolezza sulle modalità che si possono adottare e proporre. Con un’ottica operativa che consenta di applicare quanto appreso anche in un’attività didattica.

Gli obiettivi
  • fornire una competenza sugli elementi e sulle tecniche fondamentali che guidano l’invenzione narrativa e, più in generale, di ogni tipo di testo;
  • fornire le competenze critiche necessarie ad un’analisi consapevole del testo, per poterne così identificare le carenze e proporre le migliorie necessarie;
  • fornire strumenti tecnici e spunti operativi per applicare quanto appreso nella propria attività didattica;
  • fornire strumenti per invogliare e motivare i propri alunni alla scrittura e alla lettura.

I destinatari
Chiunque sia interessato alla scrittura e alla letteratura per ragazzi, sia per professione (Insegnanti della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria, della Scuola Secondaria di I grado, Bibliotecari, Animatori alla lettura, Scrittori, Illustratori...) sia per diletto personale.

Azioni e fasi operative del progetto
webinar di 4 ore complessive, in tre collegamenti in diretta della durata di 1 ora e 1/4.

I contenuti
  • Lo scrittore i suoi possibili punti di vista.
  • L’importanza della narrazione.
  • La scrittura narrativa: espressione e comunicazione.
  • L’invenzione narrativa: l’ispirazione.
  • L’invenzione narrativa: il metodo.
  • Il lettore.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: l'ispirazione.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: la proliferazione.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: la selezione.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: la conservazione.
  • Le fasi dell’invenzione del testo: il reincrocio.
  • La trama e il suo movimento.
  • La struttura della trama: l’informazione e l’incertezza.
  • La struttura della trama: la ripetizione e la variazione.
  • La struttura della trama: la prevedibilità e l’imprevedibilità.
  • La ‘misdirection’.
  • Le regole del ‘colpo di scena’.
  • Tecniche dell’invenzione fantastica.


L’attenzione alla didattica
Durante il corso sono previsti espliciti consigli per l’applicazione diretta delle tecniche di invenzione e scrittura nelle attività didattiche con i propri alunni.


Per informazioni: QUI

Per iscrizioni: QUI