mercoledì 18 ottobre 2017

Pablo, il carretto e l'aquilone alla libreria Lovat di Villorba (TV)


Venerdì 20 ottobre 2017, alle ore 18.00, presso la libreria LOVAT, Via Newton 13, Villorba (TV) presenterò il mio nuovo libro Pablo, il carretto e l'aquilone, Lapis Edizioni, illustrazioni di Anna Forlati.
Oltre a me interverranno Angie Rocio Diaz Plazas, Chiara Sacilotto, Elisa Guizzo, Silvia Franzoi, tutte volontarie dell'Associazione NATs per... Onlus.

martedì 17 ottobre 2017

il mio nuovo libro: Pablo, il carretto e l'aquilone

Luigi Dal Cin
Pablo, il carretto e l'aquilone
illustrazioni di Anna Forlati
Edizioni Lapis, Roma, 2017


Pablo vive nella periferia di una grande città dell’America Latina. Insieme alla mamma, alla sorella e ai suoi amici ci racconta una quotidianità fatta di povertà, ma anche di lavoro e gioco, di studio e partecipazione.
«Buona giornata, Pablo!», «Ti auguro un carretto pieno, Pablo», «Dio ti benedica, Pablo» gli dicono i vicini quando esce di casa alla mattina per raccogliere e rivendere quello che agli altri non serve più.
«Dio ti benedica, Pablo», «Impara anche per noi, Pablo», «Salvaci dalla miseria, Pablo» gli dicono i vicini quando al pomeriggio va a scuola.
Perché la vita di Pablo è fatta anche di sogni.
Proprio come la nostra.

Pablo, il carretto e l'aquilone è stato realizzato in collaborazione con l'Associazione onlus Nats per... rete di amicizia e sostegno con i bambini lavoratori e di strada del sud del mondo.

Se vuoi approfondire con la tua classe le tematiche trattate in Pablo, il carretto e l'aquilone puoi scaricare il quaderno di lavoro QUI.

Autore e illustratore hanno ceduto la totalità dei propri diritti in modo che l'utile della vendita del libro serva a sostenere il progetto Borse di Studio Piera Piasentin che ha l'obiettivo di garantire il proseguimento dell'educazione nella scuola superiore o all'università per alcuni studenti meritevoli ed attivi delle Fondazioni con cui l'Associazione collabora in America Latina.


domenica 15 ottobre 2017

Seminario all'Università Ca' Foscari di Venezia per il corso di Letteratura Inglese 1, Laurea in Lingue, Civiltà e Scienze del Linguaggio


Martedì 17 ottobre 2017 terrò un seminario sullo scrivere per ragazzi per gli studenti del corso di Letteratura Inglese 1 Da Alice a Harry Potter: la children's literature negli ultimi tre secoli della prof.ssa Laura Tosi, Laurea in Lingue, Civiltà e Scienze del Linguaggio dell'Università Ca' Foscari di Venezia.
Il seminario si terrà dalle ore 12:15 alle ore 13:45 presso l'aula A3 della sede di Rio Nuovo.

venerdì 13 ottobre 2017

Ferrara Monumenti Aperti per l'inaugurazione della mostra Carlo Bononi - L'ultimo sognatore dell'officina ferrarese


Stamattina, alle ore 11:00, presso il Palazzo dei Diamanti di Ferrara, in vista dell'inaugurazione alle ore 18:00 della mostra Carlo Bononi - L'ultimo sognatore dell'officina ferrarese: incontro con la stampa per parlare de Le parole della bellezza e de Lo sguardo che crea, progetti realizzati per Ferrara Monumenti Aperti per raccontare a bambini e ragazzi Carlo Bononi e la Ferrara della sua epoca.


giovedì 12 ottobre 2017

L'incontro con l'autore su Teste Fiorite


Un interessante articolo di Roberta Favia su Teste Fiorite che prende spunto dall'incontro-spettacolo che ho tenuto il 10 ottobre presso l'Istituto Comprensivo Spallanzani di Mestre (VE):


Oggi avrei dovuto parlarvi di tutt'altro e invece, siccome bisogna pur farsi scombinare i piani dagli eventi estemporanei, colgo l’occasione per fare due chiacchiere insieme sul senso e l’importanza, se ce li hanno, degli incontri con gli autori.
In questo mese, tra i Dialokids e ieri quando ho seguito Luigi Dal Cin a fare uno spettacolo su Scrivila, la guerra (Kite edizioni con le illustrazioni di Simona Mulazzani) in una scuola nel veneziano, di incontri con autori me ne sono goduta parecchi e qualche riflessione vorrei condividerla con voi.
Che senso ha far incontrare un autore a dei bambini e ragazzi?
E soprattutto, ha sempre senso?
Comincio dalla fine perché è questione che si risolve rapidamente: sì, ha sempre senso purché… si tratti di un bravo autore, che abbia scritto libri di qualità e che sia in grado di interagire con giovani lettori o potenziali lettori.
[continua la lettura QUI]

mercoledì 11 ottobre 2017

I testi vincitori del 15° Premio Letterario Anna Osti - Narrativa Inedita per l'Infanzia


Si è riunita la giuria della 15^ edizione del Premio Letterario Anna Osti - Narrativa Inedita per l'Infanzia composta da

Luigi Dal Cin (Presidente – Autore per ragazzi)
Daniela Magri (Resp. settore ragazzi Libreria Libraccio)
Annalisa Strada (Autrice per ragazzi)

che, tra tutti i testi partecipanti, ha decretato i seguenti testi vincitori:

Dove vivono i sogni” di Franca Monticello
Un racconto per un sogno fuori luogo che desidera ritornare da dove è venuto... il buon utilizzo dei dialoghi e le vivide immagini suscitate costituiscono l’elemento di forza per un testo che mostra una buona vicinanza all'immaginazione dei più piccoli.

Natale col buco” di Gabriella Sperotto
L’autrice affronta il difficile tema della separazione, della morte, della nostalgia delle persone che non ci sono più, intrecciandoli con quello della crescita. L’uso sapiente del linguaggio, l’equilibrata struttura narrativa, i personaggi ben caratterizzati costituiscono gli elementi di forza di un testo dallo stile maturo.

Ciao, mi chiamo Artemisia” di Laura Di Biase
Piccoli grandi dispetti tra sorelle e, alla fine, un segreto troppo difficile da raccontare. La buona struttura del testo, l'ottimo utilizzo del linguaggio, il ritmo incalzante, la forza delle emozioni suscitate: ogni aspetto del testo è funzionale ad una narrazione calibrata sullo sguardo tipico dei bambini che evidenzia una chiara capacità di osservazione del vissuto infantile.

La Giuria dei Ragazzi - composta dagli alunni della classi di Scuola Primaria e Scuola Secondaria di Primo Grado appartenenti al territorio del Comune di Costa di Rovigo - dopo aver ascoltato i tre racconti vincitori letti dagli stessi autori durante la Cerimonia di Premiazione di sabato 28 ottobre 2017 voterà il preferito designando così il vincitore assoluto.


domenica 8 ottobre 2017

Scrivila, la guerra: incontro-spettacolo a Mestre (VE) e inaugurazione della mostra delle tavole originali


Martedì 10 ottobre 2017, alle ore 10:30 presso l'Aula Magna dell'Istituto Spallanzani, via Cima d'Asta 8, Mestre (VE) terrò per gli alunni delle classi IA, IB, IC, ID, IIIA, IIIB, IIID della Scuola Secondaria di I Grado l'incontro-spettacolo Scrivila, la guerra basato sul mio libro edito da Kite.
L'incontro-spettacolo inaugurerà la Mostra l'illustrazione delle 15 tavole originali che Simona Mulazzani ha realizzato per Scrivila, la guerra e che sarà allestita a cura della Fondazione Stepan Zavrel di Sarmede (TV).
Il progetto - che offrirà la Mostra d'illustrazione e l'incontro-spettacolo alle Biblioteche Comunali e alle Scuole di 4 province del Veneto - rientra nelle iniziative promosse dalla Regione Veneto per le celebrazioni del Centenario della Grande Guerra.

venerdì 6 ottobre 2017

Lo sguardo fragile: un articolo su La difesa del popolo



S'intitola Lo sguardo fragile il nuovo libro della collana Uniti per crescere edito da Lapis Edizioni. Un albo illustrato da Chiara Carrer e scritto da Luigi Dal Cin per raccontare ai bambini la sindrome X Fragile.
DIFESAPOPOLO.IT

giovedì 5 ottobre 2017

Orto Botanico di Padova: presentazione de “Lo sguardo fragile” e Cerimonia di premiazione Premio Letterario Nazionale “Uniti per Crescere - Diversamente uguali: la disabilità vista con gli occhi dei bambini e dei ragazzi”.

"Uniti per Crescere"
sabato 7 ottobre 2017
promuove
 un incontro dedicato a 
"IL MIO COMPAGNO SPECIALE"


Presentazione del libro “Lo sguardo fragile” e Cerimonia di premiazione Premio Letterario Nazionale “Uniti per Crescere - Diversamente uguali: la disabilità vista con gli occhi dei bambini e dei ragazzi”.

Programma dell'evento

L'ingresso è gratuito ma per motivi organizzativi si richiede l'iscrizione all'evento.
Iscriviti qui all'evento!
L'Associazione Uniti per Crescere dopo il convegno offrirà ai presenti un aperitivo e una visita guidata alle serre dell'Orto Botanico dell'Università di Padova.
ASSOCIAZIONE UNITI PER CRESCERE
L’Associazione “Uniti per Crescere” Onlus nasce nel 2008 per iniziativa di medici della Clinica Pediatrica di Padova e genitori di bambini con problemi neurologici. A questi bambini vuole assicurare le migliori cure e gli stessi diritti dei loro coetanei mettendo insieme l’amore, le competenze e la dedizione di genitori, medici e volontari con l’obiettivo di:
• migliorare la vita dei bambini, dei loro genitori e dei loro fratelli;
• sostenere il reparto di Neurologia Pediatrica di Padova;
• diffondere la conoscenza delle malattie neurologiche e sindromi genetiche che comportano problemi neurologici del bambino, dei bisogni di chi ne è colpito, e del ruolo che tutti possono giocare per migliorare la vita di questi piccoli pazienti. 
Scopri di più sull'Associazione Uniti per Crescere
PREMIO LETTERARIO NAZIONALE
L’Associazione “Uniti per Crescere” Onlus ha tra i suoi obiettivi quello di promuovere iniziative volte a diffondere la cultura della disabilità. In questo ambito ha promosso il Premio Letterario Nazionale “Uniti per Crescere” - Diversamente Uguali: la disabilità vista con gli occhi di bambini e ragazzi” cui, alla sua prima edizione, hanno partecipato 433 elaborati provenien da tutte le regioni d’Italia. 
Scopri di più sul Premio Letterario Nazionale
LO SGUARDO FRAGILE
«Mattia è un bambino solare, speciale, una vera ricchezza per la nostra classe!» dice la maestra al vigile «Ha uno sguardo che sa prendere il punto di vista degli altri. Una volta, qui in classe, avevo mal di testa e, senza che lo dicessi, Mattia l’ha capito: “Mi fa male la tua testa” mi ha detto. In fondo, è tutta una questione di sguardo».
Questo libro parla di Mattia, della sindrome del cromosoma X fragile, e di un possibile sguardo sulla disabilità: «Noi tutti dobbiamo rafforzare il nostro sguardo, altrimenti continueremo ad avere sempre uno sguardo fragile». Il libro è stato pubblicato in collaborazione con L’Associazione Italiana Sindrome X Fragile Onlus e con il contributo dei Lions Club Padova Carraresi. 
Scopri di più su "Lo Sguardo Fragile"
COLLANA UNITI PER CRESCERE
Da molti anni l’Associazione “Uni per Crescere” favorisce l’inclusione scolastica dei bambini con problemi neurologici mediante il coinvolgimento consapevole di insegnanti, genitori, compagni di classe. Da questa esperienza e dall’esigenza di presentare i problemi neuorologici dei bambini in modo chiaro e al contempo delicato nasce il Progetto Editoriale Uniti per Crescere. Sono stati finora pubblicati “Il puzzle di Matteo”, dedicato alla sindrome di Prader Willi e “Il deserto fiorito”, dedicato alla sindrome di Angelman, entrambi scritti da Luigi Dal Cin, illustrati da Chiara Carrer, editi da Kite.
Sabato 7 ottobre presenteremo “Lo sguardo fragile” dedicato alla sindrome del cromosoma X fragile scritto da Luigi Dal Cin, illustrato da Chiara Carrer, edito da Lapis. 
Scopri di più sulla Collana Uniti per Crescere
ASSOCIAZIONE ITALIANA
SINDROME 'X-FRAGILE'
Nasce nel 1993, conta 400 famiglie iscritte e ha l'obiettivo di promuovere l'inclusione scolastica, lavorativa e sociale delle persone con la sindrome del cromosoma X fragile.
Scopri di più sull'Associazione Italiana Sindrome 'X-Fragile'
Scopri come arrivare all'Auditorium dell'Orto Botanico!
L'accesso all'Auditorium dell'Orto Botanico è in Prato della Valle, lato Santa Giustina accanto al civico 56.