lunedì 21 agosto 2017

VIDEO: incontro-spettacolo a I Dialoghi di Trani



Potete vedere QUI uno spezzone del video del mio incontro-spettacolo al festival I Dialoghi di Trani, Dialokids, Biblioteca di Trani (BT), 21 settembre 2016.





giovedì 17 agosto 2017

Un video con i 168 libri che partecipano alla 39^ edizione del Premio Letteratura Ragazzi di Cento

Potete vedere QUI i 168 libri partecipanti alla 39^ edizione del Premio Letteratura Ragazzi Fondazione Cassa di Risparmio di Cento.
Come già sapete le opere concorrenti saranno valutate da una Giuria tecnica, di cui farò parte, che sceglierà le due terne di opere finaliste: una destinata agli alunni della scuola primaria e l'altra agli studenti delle scuole secondaria di primo grado. Successivamente, due giurie popolari - una composta da alunni appartenenti alle ultime tre classi della scuola primaria e l'altra composta da studenti delle tre classi della scuola secondaria di primo grado - leggeranno i libri e formuleranno le graduatorie finali.
Se desiderata partecipare alla giuria popolare con la vostra classe dovete semplicemente inviare la domanda di partecipazione tramite il sito web www.premioletteraturaragazzi.it, nell'apposita sezione, entro il 31/10/2017, indicando il grado di scuola di appartenenza. La Fondazione invierà successivamente la conferma alle classi selezionate (fino a un massimo di 500 classi: vale l'ordine della data di arrivo della richiesta) e invierà gratuitamente i tre libri della terna finalista che potrete leggere ed esaminare in classe.

mercoledì 16 agosto 2017

E intanto a Torgnon il palco è già caldo...


Un articolo di TeleNord sugli ultimi incontri a LetterAria, il festival letterario che mi vedrà sul palco a Torgnon (AO), Place Frutaz, mercoledì 23 agosto alle ore 17:30, come ricorda questo articolo di Aosta Sera.


lunedì 14 agosto 2017

Il progetto #smARTradio su SuperAbile

SuperAbile ha pubblicato un articolo sul progetto #smARTradio di Radio Magica per il quale ho scritto il racconto Nel Paese del Tempo che potete ascoltare QUI dalla voce all'attrice Lella Costa.
Potete invece leggere l'articolo di SuperAbile qui di seguitoParte dal Friuli Venezia Giulia#smARTradio: online i primi 6 racconti letti da Lella Costa.

venerdì 11 agosto 2017

Al festival I Dialoghi di Trani, il corso La Bellezza della Scrittura: descrizioni, pensieri, dialoghi (con Roald Dahl tra le righe)


Anche quest'anno parteciperò al festival I Dialoghi di Trani - idee, libri, autori che, per la sua XVI edizione, avrà per tema la BELLEZZA. Terrò il mio corso di tecniche di scrittura della durata di 15 ore all'interno del Museo della Macchina per Scrivere del Polo Museale di Trani nelle giornate del 29-30 settembre e 1 ottobre 2017, con i seguenti orari: venerdì 29 settembre dalle ore 15:30 alle ore 20:00, sabato 30 settembre dalle ore 15:30 alle ore 20:00, domenica 1 ottobre dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 19:00. Per informazioni e iscrizioni: Libreria Miranfù via Pisa 48, Trani, tel. 0883 195 5260, email: info@libreriamiranfu.it

VENERDI', 29 SETTEMBRE 2017 - SABATO, 30 SETTEMBRE 2017 - DOMENICA, 1 OTTOBRE 2017
Polo Museale
LA BELLEZZA DELLA SCRITTURA: DESCRIZIONI, PENSIERI, DIALOGHI
(CON ROALD DAHL TRA LE RIGHE)

Scrivere un efficace testo per ragazzi o insegnare a scrivere in modo efficace ai propri alunni richiede conoscenze tecniche specifiche. Ad esempio: in quanti modi posso descrivere lo stesso ambiente? Come posso caratterizzare un personaggio? Come rendere i suoi pensieri? Come farlo parlare in maniera efficace? Con lo sguardo rivolto a un grande scrittore per ragazzi che sarà nostro compagno di viaggio - Roald Dahl – in questo corso saranno analizzati i processi e le tecniche fondamentali che sorreggono la descrizione e i dialoghi di tutti i testi narrativi e, in particolare, di quelli rivolti a giovani lettori, per condurre i partecipanti ad una maggiore consapevolezza sulle modalità e sulle scelte che si possono adottare e proporre. Con un’ottica operativa che consenta di applicare quanto appreso anche in un’attività didattica.

Gli obiettivi

  • fornire una competenza sugli elementi fondamentali che guidano la scrittura di testi narrativi rivolti, in particolare, a giovani lettori. Tra questi: la descrizione, la caratterizzazione dei personaggi, la costruzione dei loro pensieri, la costruzione dei dialoghi, etc.
  • fornire le competenze critiche necessarie ad un’analisi consapevole del testo narrativo, per poterne così identificare le carenze e proporre le migliorie necessarie;
  • fornire strumenti tecnici e spunti operativi per applicare quanto appreso nella propria attività didattica;
  • fornire strumenti per invogliare e motivare i ragazzi alla scrittura e alla lettura;
  • sperimentare l’analisi critica di un testo narrativo in fase di editing.

I contenuti

La descrizione è da saltare?
Efficacia nella descrizione.
La ‘sospensione temporanea dell’incredulità’.
Come posso descrivere? Modelli letterari di descrizione dal romanticismo ai giorni nostri.
I personaggi.
La caratterizzazione dei personaggi.
Le tipologie discorsive.
Discorso diretto e discorso indiretto.
Le forme libere.
I pensieri dei personaggi.
Come rendere i pensieri dei personaggi? Modelli letterari dal romanticismo ai giorni nostri.
Il dialogo.
La voce del personaggio.
I movimenti nel dialogo.
L’editing di un testo narrativo.
Laboratori.

L’attenzione alla didattica

Durante il corso sono previsti espliciti consigli per l’applicazione diretta delle tecniche di scrittura creativa nelle attività didattiche con i ragazzi.

I laboratori


Durante il corso sono previsti alcuni laboratori che consisteranno in brevi esercitazioni individuali di scrittura e in un’analisi dei testi prodotti, con discussioni, deduzioni, osservazioni e suggerimenti. Si invitano inoltre i partecipanti a portare brevi racconti scritti in precedenza che potranno essere ugualmente analizzati e discussi durante il corso.

Il corso è inserito nelle iniziative della sezione Dialokids, cui parteciperò insieme a cari amici:




mercoledì 9 agosto 2017

Libri partecipanti alla 39^ edizione del Premio Letteratura Ragazzi Fondazione Cassa di Risparmio di Cento


Mi sono arrivati i 168 libri partecipanti alla 39^ edizione del Premio Letteratura Ragazzi Fondazione Cassa di Risparmio di Cento della cui Giuria Tecnica faccio parte dalla scorsa edizione.
La Giuria Tecnica - composta, oltre a me, da Maria Teresa Alberti, Gianni Cerioli, Manuela Gallerani, Grazia Gotti, e Alessandro Sanna come presidente della Giuria del Concorso Illustratori - si riunirà presumibilmente a novembre.
Al lavoro!

martedì 8 agosto 2017

save the date! 7 ottobre 2017: IL MIO COMPAGNO SPECIALE

"Uniti per Crescere"
promuove un incontro dedicato a 
"IL MIO COMPAGNO SPECIALE"


Presentazione del libro “Lo Sguardo Fragile” e Cerimonia di premiazione Premio Letterario Nazionale “Uniti per Crescere - Diversamente uguali: la disabilità vista con gli occhi dei bambini e dei ragazzi”.
Save the date!
L'Associazione "Uniti per Crescere" Onlus vi comunica che il giorno sabato 7 ottobre 2017 si terrà presso l'Auditorium dell'Orto Botanico dell'Università degli Studi di Padova un incontro dedicato a "IL MIO COMPAGNO SPECIALE". In tale occasione verrà presentato il nuovo libro della "Collana Uniti per Crescere" dal titolo "Lo Sguardo Fragile" e si terrà la cerimonia di premiazione del Premio Letterario Nazionale "Uniti per Crescere - Diversamente Uguali: la disabilità vista con gli occhi dei bambini e dei ragazzi"
Programma preliminare


Scopri di più su "Lo Sguardo Fragile"!

Scopri di più sul Premio Letterario Nazionale!
Scopri di più sulla "Collana Uniti per Crescere"!

lunedì 7 agosto 2017

Lo sguardo fragile su Teste Fiorite


Una appassionata recensione a firma di Roberta Favia su Lo sguardo fragile per il blog Teste Fiorite:

[...] testo e immagini, pur dovendo mediare contenuti scientifici specifici non cedono alla facilità della scrittura didascalica anzi. Il racconto per parole si apre con un flashback, si dipana per le pagine con piccoli colpi di scena che tengono desta l’attenzione del lettore ed alleggeriscono la “spiegazione” di Anna. Anche in questo caso la parte più propriamente divulgativa del racconto è affidata ad un bambino, ad una bambina per l’esattezza, così da aiutare il lettore a seguire, per prossimità e per linguaggio, il racconto anche, ed ancor di più in un certo senso, in queste parti. L’illustrazione di Chiara Carrer segue da par suo la narrazione facendoci VEDERE la confusione di Mattia talvolta seguendo la metafora del vigile scelta da Dal Cin, altre prendendo altre strade.
Lo sapete che ho un debole per la letteratura di divulgazione! Sempre di più mi convinco che questa sia la strada, a misura di bambino e soprattutto a misura di piacere, per narrare anche contenuti scientifici, come in questo caso. Sono proprio curiosa di leggere l’albo che uscirà sull’autismo, ci sarà vero? [...]

Continua la lettura QUI

domenica 6 agosto 2017

15^ edizione Premio Letterario Anna Osti - sezione Narrativa Inedita per l'Infanzia

PREMIO LETTERARIO ANNA OSTI

15^  edizione
BANDO DI PARTECIPAZIONE

La Biblioteca Comunale di Costa di Rovigo “Manfred B. Buchaster” bandisce la 15^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Anna Osti”, con il patrocinio della Provincia di Rovigo.

Sezione NARRATIVA PER L’INFANZIA

La partecipazione è aperta a tutti coloro che abbiano compiuto 18 anni di età, tramite l’invio di un racconto inedito in lingua italiana ad argomento libero, adatto a bambini di età 6-11 anni, dattiloscritto su un numero di pagine non superiore a tre, per un massimo di 9000 battute compresi gli spazi.

Le opere, in tre copie, dovranno pervenire in plico chiuso con l’indicazione all’esterno “SEZIONE NARRATIVA PER L’INFANZIA”. Ogni copia dovrà recare sul primo foglio, sotto il titolo, uno pseudonimo dell’autore. Dentro il plico si troverà una busta chiusa - all’esterno della quale sarà riportato il suddetto pseudonimo - contenente all’interno i seguenti dati: nome, cognome, data e luogo di nascita, residenza, recapito telefonico, indirizzo e-mail, il tagliando del versamento, un breve curriculum vitae e la seguente dichiarazione firmata: “Io sottoscritto... dichiaro che il testo allegato intitolato... è una mia personale opera, autentica ed inedita, e con questo sollevo il Premio Anna Osti da ogni eventuale accusa di plagio e relative conseguenze legali. Autorizzo l’organizzazione del Premio Anna Osti, ai sensi del D.Lgs. 196/2003 a tutela della privacy, al trattamento dei miei dati personali per le sole finalità di partecipazione al Premio”.

La Giuria individuerà tre racconti finalisti ai quali sarà corrisposto un premio di euro 300,00. La Giuria dei Ragazzi - composta dagli alunni della classi di Scuola Primaria e e Scuola Secondaria di Primo Grado appartenenti al territorio del Comune di Costa di Rovigo - dopo aver ascoltato i racconti finalisti letti dagli stessi autori durante la Cerimonia di Premiazione voterà designando così, tra i tre finalisti, il vincitore assoluto cui spetterà un ulteriore premio di euro 350,00.

I premi possono essere attribuiti ad un concorrente che sia già stato vincitore assoluto nelle precedenti edizioni solo dopo un intervallo di tre anni.

Giuria
Luigi Dal Cin (Presidente – Autore per ragazzi)
Daniela Magri (Resp. settore ragazzi Libreria Libraccio)
Annalisa Strada (Autrice per ragazzi)

Cerimonia di premiazione
Sabato 28 ottobre 2017, ore 9.30

Per ogni opera è previsto il versamento di euro 15,00 quale quota di partecipazione effettuato sul c/c/p 11210457 Comune di Costa di Rovigo e con IBAN IT90O0760112200000011210457 o su c/bancario IBAN IT89U0622512186100000046907– Servizio di Tesoreria, indicando come causale: “Partecipazione Concorso Letterario”. Il tagliando del versamento dovrà essere allegato alla scheda delle generalità.

Le opere dovranno essere inviate esclusivamente con plico postale o corriere entro e non oltre il 31 agosto 2017 (farà fede il timbro di spedizione) alla Segreteria del Premio Letterario Nazionale “Anna Osti”, presso: Biblioteca Comunale di Costa di Rovigo, Piazza San Rocco, 17 – 45023 Costa di Rovigo (RO). Il materiale inviato non sarà restituito.

A ciascuno dei finalisti e dei menzionati di ogni sezione sarà consegnato un profilo critico redatto dalle Giurie. Le opere dei finalisti e dei segnalati, inoltre, appariranno nella raccolta antologica annualmente edita a cura dell’Amministrazione Comunale di Costa di Rovigo. Gli organizzatori si riservano il diritto di pubblicare le composizioni nell’ambito del Premio senza ulteriore autorizzazione o compenso per gli autori. La proprietà intellettuale del racconto e delle poesie inedite resta dell’autore.

La partecipazione al Premio implica l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento.

Per informazioni:
e-mail costabiblioteca@libero.it tel. 0425/497107 – 0425/497272

venerdì 4 agosto 2017

I dialoghi, le descrizioni, l’editing: come migliorare un testo narrativo? Corso di scrittura a Sarmede (TV)

I dialoghi, le descrizioni, l’editing: come migliorare un testo narrativo?
a cura di Luigi Dal Cin

Come affinare l’invenzione? Come migliorare un dialogo o una descrizione? Come perfezionare il proprio stile? Come rendere un testo adatto a un albo illustrato? Nel corso si sperimenteranno, con modalità laboratoriali, gli elementi fondamentali che sorreggono la scrittura di tutti i testi narrativi e, in particolare, di quelli rivolti a giovani lettori.

Corso-laboratorio avanzato di tecniche sullo scrivere per ragazzi indicato in particolare a chi ha già seguito un corso base.
Quando: sabato 16 settembre – domenica 17 settembre 2017 con i seguenti orari: sabato 9.30 – 18.30, domenica 9.30 – 18.30.
Dove: Centro Sociale di Rugolo (fraz. di Sàrmede), via Rugolo - 31026 Sàrmede (TV)

Informazioni e iscrizioni QUI.

giovedì 27 luglio 2017

Il giro del mondo in 80 giorni - Il ricettario di Passepartout in scena a Verona


Una nuova replica dello spettacolo teatrale Il giro del mondo in 80 giorni - Il ricettario di Passepartout andrà in scena giovedì 27 luglio alle ore 21:15 presso il Centro Culturale 6 maggio 1848, in via Mantovana 66, Santa Lucia, Verona.

Il giro del mondo in 80 giorni - Il ricettario di Passepartout
Testo: Luigi Dal Cin

Regia: Nicoletta Vicentini
Con: Matteo Mirandola, Marta Boscaini, Rossella Terragnoli
Scenografie: Gino Coppelli Realizzate da Guglielmo Avesani
Canzoni: Diego Carli; arrangiamenti musiche: Max Titi | Max Sound Studio
Costumi: Angel blu sartoria
Regia audio/luci: Simone Meneghelli
Produzione: Fondazione AIDA e CAMST
Seguendo con ironia i passi de ‘Il Giro del mondo in 80 giorni’ di J. Verne, Mr. Fogg – così metodico da mangiare ogni giorno sempre gli stessi cibi – e l’intraprendente domestico Passepartout – con una ricca esperienza di cucina acquisita nel suo precedente percorso lavorativo – attraverseranno le varietà dei cibi del mondo imparando via via i princìpi della corretta alimentazione e del rispetto dell’ambiente. In un succedersi incalzante di irresistibili personaggi e imprevisti colpi di scena, gli spettatori viaggeranno nelle diversificate culture alimentari imparando, tra le righe, il modo migliore di nutrirsi per crescere bene. Sul testo dello scrittore Premio Andersen Luigi Dal Cin, con la regia di Nicoletta Vicentini, saremo trasportati in un’epoca in cui si viaggiava solo su nave, treno, cavallo o elefante, al seguito del gentiluomo inglese che girò il mondo in 80 giorni, vinse una scommessa, scoprì la piramide alimentare e, infine, trovò l’amore.

QUI un articolo di Verona Sera.


Potrebbe interessarti: http://www.veronasera.it/eventi/il-giro-del-mondo-in-80-giorni-ricettario-teatro-ragazzi-27-luglio-2017-.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/veronasera

venerdì 21 luglio 2017

I vincitori della prima edizione del Premio Letterario Nazionale Uniti per Crescere - Diversamente uguali: la disabilità vista con gli occhi di bambini e ragazzi


Il giorno 7 luglio 2017 si è riunita a Padova la Giuria della prima edizione del Premio Letterario Nazionale Uniti per Crescere - Diversamente uguali: la disabilità vista con gli occhi di bambini e ragazzi che ho l'onore di presiedere composta da Gigliola Alvisi (autrice per ragazzi), Lisa D'Este (genitore dell'Associazione 'Uniti per Crescere' Onlus), Roberto Parmeggiani (autore per ragazzi, educatore) e Carla Ravazzolo (insegnante, autrice), per valutare le 433 opere pervenute da ogni regione d'Italia.


La Giuria ha così individuato le opere vincitrici e le opere segnalate:

Categoria A:
Scuola Primaria. Vincitori ex-aequo: 

- Lettera ad un amico, di Lisa Francescon, Istituto Comprensivo di Montereale Valcellina (PN).
- Non sempre è matematica, di Federico Grassetto, Scuola Primaria "San Giovanni Bosco" di San Pietro Viminario (PD).

Categoria B:
Scuola Secondaria di Primo Grado. Vincitori ex-aequo:

- Lottare e sognare... sempre resta silente la mia voce, di Francesco Elia Giordani, Scuola Secondaria di Primo Grado "Virgilio" di Costa di Rovigo (RO).
- La mia storia, di Lucrezia Andres, Secondo Istituto Comprensivo "Roberto Ardigò" Scuola Mameli di Padova.

Segnalato:
- Riflessioni del cuore sulla diversa abilità, di Lara Baseggio, VI Istituto Comprensivo Statale "Bruno Ciari" di Padova.

Categoria C:
Scuola Secondaria di Secondo Grado. Vincitore:

- Per farti sorridere, di Sara Maietti, Liceo Classico XXVI Febbraio di Aosta.

Segnalato:
- Vita complicata da una bottiglietta d'acqua, di Gaia Zappia, Liceo delle Scienze Umane e Scientifico "Regina Maria Adelaide" di Aosta.

Categoria D:
Categoria riservata a fratelli o sorelle di una persona con disabilità. Vincitore:


- Il sapore delle mani, di Gloria Franzin, Liceo Artistico Statale di Treviso.

Segnalati:
- Sono quel che sono anche grazie a Lei, di Mariasole Sturaro, Liceo Scientifico Statale "Alvise Cornaro" di Padova.
- Voglio andare sulla luna, di Anna Vit, Liceo "Caterina Percoto” di Udine.
- Diverso non è male, è speciale,  di Chiara Schiavo, Liceo Artistico Statale "Amedeo Modigliani" di Padova.

giovedì 20 luglio 2017

Gli scrittori di MareFestival: ospiti Dal Cin, Bruschetta e Catena Fiorello - su tempostretto



Su tempostretto, quotidiano online di Messina e provincia:

[...] Luigi Dal Cin, mattatore, straordinario animatore e talentuoso comunicatore per i più piccoli [... continua a leggere]